IL CHAOS

immagine chaos

“Dunque, per primo fu il Chaos…” E io lì mi son fermata!

Scritti che ubbidiscono a una sola variabile: l’entropia. Qui si nasconde tutto quello che è in disordine. Parole che si annodano ad altre parole senza una ragione, narrazioni da coltivare come cellule, oppure versi che escono dalla tavolozza di un dipinto. Il tutto senza mai sentire la necessità di sciogliere il groviglio per il buon senso comune.

Darwin e l’evoluzione contaminano le scritture!

Sara-Lovari__la-macchina-da-scrivere-verde_g

A quale genere di mutazione digitale andranno incontro?   All’inizio del secolo scorso, la scrittrice francese Colette non poteva certo prevedere che l’evoluzione digitale della scrittura, sia essa narrativa o lirica, avrebbe contraddetto la sua affermazione. Tuttavia anche nel nostro millennio potrebbe accadere che qualcuno (uno a caso) rimanga avvezzo[…]

continua a leggere